Missione:

  • Fare il lavoro di smaltimento eternit con la rimozione del fibrocemento ecologico e di ricopertura in tempi veramente strettissimi;
  • Rispettare totalmente le rigide regole di sicurezza imposte dalla proprietà dell’edificio;
  • Creare una copertura che fosse duratura e che non avesse infiltrazioni;

Tipo di copertura montata: Copertura industriale in acciaio zincato pre-verniciato.

Dove sono stati eseguiti i lavori: Ravenna, Emilia Romagna.

Anno di esecuzione dei lavori:  2015.

Rifacimento copertura bonifica amianto

Copertura in fibrocemento ecologico prima del nostro intervento.

Quando la velocità conta ed è importante!

Questa era una copertura che venne realizzata in fibrocemento ecologico, un materiale sicuramente molto scadente e di ben poca durata.

bonifica amianto

C’era proprio bisogno di rifare la copertura: da questa foto si vede bene.

Il cantiere in opera è molto grande, era un cantiere di ben 7000 metri quadrati, e noi avevamo solo 15 giorni per terminare tutti i lavori, quindi la velocità d’esecuzione doveva essere altissima per il numero di persone coinvolte nei lavori di rifacimento del tetto.

La missione era completare il rifacimento della copertura entro e non oltre la data prevista, facendo un buon lavoro e rispettando le norme vigenti e quelle imposte dalla proprietà.

Il materiale utilizzato per la nuova copertura è in acciaio zincato pre-verniciato, mentre da rimuovere e smaltire erano delle vecchie lastre in fibrocemento ecologico.

C’erano quindi 7000 metri quadri di fibrocemento ecologico da rimuovere e smaltire, 7000 metri quadri da ricoprire e 15 giorni per poter fare tutto il lavoro.

Lavori in progress bonifica amianto

Work in progress. Mantenuti ritmi di lavoro altissimi per finire la copertura in tempo.

L’intervento è stato ripensato più e più volte per non rischiare di sforare con la tempistica impostaci, in questo caso gli aspetti più particolari erano la sicurezza richiesta nel cantiere, in quanto erano presenti delle tubazioni del gas ad alta portata, ammoniaca, e tutta una serie di altri particolari a cui bisognava stare particolarmente attenti.

La proprietà è un azienda molto grande che lavora nel campo alimentare e di conseguenza con delle procedure di sicurezza molto precise da dover rispettare.

La sera non doveva esserci niente in cortile: tutto quello che veniva rimosso andava poi portato subito in un area di stoccaggio apposita.

Una volta organizzati tutti i turni di lavoro molto stretti, nonostante la fretta incombente, il lavoro è stato fatto nel totale rispetto della massima qualità.

Lavori in progress bonifica amianto

Nonostante la velocità nella realizzazione, nessuna correzione è stata necessaria dai 7000 metri quadri di copertura.

 

Risultato:

  • Fare il lavoro di rimozione, di  smaltimento fibrocemento ecologico e di ricopertura in tempi decisamente strettissimi: FATTO. 7000 metri quadri sono stati rimossi, sono stati smaltiti e sono stati coperti nel giro di 15 giorni.
  • Rispettare totalmente le rigide regole di sicurezza imposte dalla proprietà: FATTO.
  • Creare una copertura che fosse duratura e non avesse infiltrazioni: FATTO. La copertura è della massima qualità, ad oggi non ci sono state infiltrazioni.