Missione:

  • Mettere in sicurezza l’immobile eseguendo lo smaltimento eternit dalla copertura;
  • Ottenere gli incentivi fiscali grazie alla riqualificazione energetica dell’immobile, garantendo inoltre un’ottimo isolamento termico;
  • Creare una copertura duratura senza necessità di alcuna manutenzione.

Tipo di copertura montata:  la copertura montata è a shed in lastre grecate in alluminio, con pacchetto isolante d’alta qualità sotto.

Dove sono stati eseguiti i lavori: i lavori sono stati a Zola Predosa, provincia di Bologna, in Emilia Romagna.

Anno di esecuzione dei lavori: 2014.

Copertura bonifica amianto

Copertura prima del nostro intervento di smaltimento

Questa è la copertura di un capannone industriale a shed e il tetto di una palazzina ufficio.

Il proprietario ci contattò per valutare il da farsi sulla sua vecchia copertura in eternit. Gli fummo consigliati da un nostro cliente soddisfatto, un suo amico.

Eternit in stato di degrado bonifica amianto

L’amianto era in stato di degrado ed anche il resto della copertura era ormai da rifare: lo smaltimento era indispendabile.

Insieme alla proprietà decidemmo di eseguire lo smaltimento eternit e di fare una copertura fornita di un pacchetto isolante “energy”: questo è un nostro sistema di isolamento ad alto rendimento di energia, che oltre a migliorare il comfort di vita negli ambienti sottostanti permette anche di rientrare con l’intero lavoro negli incentivi fiscali del 65% grazie ad un lavoro di riqualificazione energetica.

Il primo passo del lavoro fu ovviamente di mettere in sicurezza l’immobile rimuovendo ed operando lo smaltimento secondo le norme vigenti.

Completato lo smaltimento, passammo poi alla posa del pacchetto isolante e infine a quella della copertura e delle lattonerie.

Copertura a shed in alluminio bonifica amianto

Copertura a shed in alluminio e linee vita.

Mentre facevamo il lavoro, il cliente decise di farci rifare anche tutti i serramenti.

Decidemmo allora di fare le bandinelle di rifinitura, quelle che erano visibili dalla strada, di un colore verde, in modo da farle intonare con il colore del capannone e di migliorare ulteriormente l’aspetto estetico dell’immobile.

Copertura industriale in alluminio a Zola Predosa bonifica amianto

Dalla foto si possono vedere le bandinelle verdi.

Il lavoro ha fatto cambiare la faccia al capannone, rendendolo oltre che migliore dal punto di vista di risparmio energetico e di isolamento termico anche notevolmente più bello rispetto a come era prima.

Il cliente è rimasto molto soddisfatto e probabilmente non dovrà più fare manutenzione alla copertura per molto tempo.

Risultato:

  • Mettere in sicurezza l’immobile eseguendo la rimozione e lo smaltimento eternit dalla copertura: è stato FATTO.
  • Ottenere gli incentivi fiscali, garantendo inoltre un’ottimo isolamento termico: è stato FATTO. Ad oggi il 100% dei nostri clienti è riuscito ad ottenere le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica del loro immobile.
  • Creare una copertura duratura senza necessità di alcuna manutenzione: è stato FATTO. Questo tipo di copertura, se installata nel modo giusto e da personale competente, è di grande durata.